CAVEMETEO.COM

Portale Meteo Città di Cave - Rm - Altezza m 390 s.l.m.

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Home Immagini da Satellite
Satelliti meteo

 

Questi sono i satelliti ricevuti dalla mia strumentazione:

 

MSG

L'MSG 1 (Meteosat Seconda Generazione) o Meteosat 8, messo in orbita il 28 Agosto del 2002,  è il primo satellite Geostazionario Europeo di nuova generazione che è andato a sostituire la vecchia generazione Meteosat ultimo dei quali è stato il Meteosat 7 .

Attualmente opera dal Golfo di Guinea  l’MSG2 ( o Meteosat 9), lanciato il 21 Dicembre del 2005.

Questi satelliti hanno 12 radiometri che trasmettono immagini ogni 15 minuti (anziché ogni 30), mentre l’MSG1 li trasmette ogni 5 minuti.

Dalla sua posizione, invia immagini dall’Africa all’Europa ed è il satellite che vediamo in TV per le previsioni del tempo.

Queste le funzioni dei canali:

CH1 e CH2 nel visibile a 0.6 e 0.8 micron per la rilevazione di tutti i tipi di nuvole

CH3 nell'infrarosso 1,6 micron per differenziare nuvole e neve e nuvole di ghiaccio con nuvole di acqua

CH4 nell'infrarosso 3.9 micron per distinguere le nuvole basse dalla nebbia

CH5 nello spettro del vapore acqueo a banda larga 6.2 micron per evidenziare eventi vari atmosferici

CH6 nello spettro del vapore acqueo 7.3 micron a banda larga per evidenziare eventi vari atmosferici

CH7 nell'infrarosso 8.7 micron per informazioni su nuvole, cirri e per differenziare nuvole di ghiaccio e di acqua

CH8 nell'infrarosso 9.7 micron per rilevare l'ozono nella bassa atmosfera

CH9 nell'infrarosso 10.8 micron per la rilevazione della temperatura di superficie terrestre e quella delle nuvole

CH10 nell'infrarosso 12.0 micron per la rilevazione della temperatura di superficie terrestre e quella delle nuvole

CH11 nell'infrarosso 13.4 micron per la rilevazione del CO2 relativo all'instabilità atmosferica

CH12 nel visibile ad alta risoluzione (HRV) a banda larga con una risoluzione di 1 Km al centro dell'immagine.

 

METEOSAT 7

Il Meteosat 7 (lanciato il 2 Settembre del 1997), dal Golfo di Guinea  è stato spostato sull'Oceano Indiano a 57 gradi Est con la mansione di avvistare in tempo reale la presenza di eventuali Tifoni.

 

METOP

Il MetOp (Meteorological Operational)  lanciato il 19 Ottobre del 2006 è il primo satellite Europeo ad orbita Polare.

Il MetOp orbita ad una quota di circa 830 Km, i suoi passaggi sull’Italia avvengono circa 3/4 volte al giorno ed per ogni orbita ci mette  un’ora e 42 minuti circa. I suoi 5 sensori tutti ad alta definizione ci fanno vedere delle immagini spettacolari.

 

NOAA

I satelliti NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration) sono satelliti Polari americani ed orbitano ad un’altezza di circa 800 Km, anche questi passano sull’Italia ogni 3/4 volte al giorno ed hanno 5 sensori ad alta definizione.

 

GOES

I satelliti GOES (Geostationary Operational Environmental Satellites) americani e geostazionari forniscono anche loro la situazione meteo di varie zone.

Il GOES 13 è posizionato a 75° W e guarda il Nord e Sud America. La sua funzione è molto importante per il periodo degli uragani nella zona del Golfo del Messico.

Il GOES  11 è posizionato a 135° W è guarda tutto il Pacifico.

 

MTSAT-2

Satellite geostazionario Giapponese, lanciato il 18 Febbraio del 2006. Posizionato a 145° E, guarda tutto l’Oriente, dall’Australia alla Cina, dalla Nuova Zelanda al Giappone.  Da questo satellite si possono vedere i numerosi Tifoni  che spesso creano problemi in molte zone dell’Asia.

 

  • Sat   ( 8 articoli )

Allerta Fulmini

Allerta valida per l'area di Cave (RM)
Sistema di Allerta fulmini a scopo ludico ognuno rimane responsabile della propria incolumità e dei propri averi.
Tot. visite contenuti : 240902

statistiche contatore

Histats.com © 2005-2010 Privacy Policy - Terms Of Use - Powered By

Flag Counter

Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se visiti VisitPalestrina.it, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più sui cookie uso e come eliminarli, vedere il nostro privacy policy.

Ok accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information