Introduzione alla Meteo

amministratore
Stampa

Anche nei panorami terrestri più squallidi, la poesia del cielo si svela a chi sa apprezzarla…dura lo spazio di un respiro ma mostra i segni dell’eternità. Una nube brillante nel cielo primaverile. Uno struggente tramonto d’inverno. La furia di un temporale estivo. I record del freddo e del caldo. E’ raro che non ci si lasci, anche solo per un attimo, coinvolgere dallo spettacolo quotidiano del tempo meteorologico, spesso, anche tranquillo e inoffensivo argomento di conversazione. Ma le nubi hanno il loro linguaggio e la meteorologia è oggi una scienza entusiasmante e in pieno sviluppo. Perché dunque fermarsi ad uno sguardo superficiale? Capire come funziona l’atmosfera è un patrimonio culturale che può essere vissuto a più livelli:

 

• godimento estetico dello spettacolo naturale e dell’incessante mutare delle stagioni;

• padronanza di informazioni utili nella vita quotidiana (conoscere anche solo per sommi capi la meteorologia può evitarvi una lavata di capo ma può anche salvarvi la vita);

• applicazione delle conoscenze ad altre discipline sia sportive e di tempo libero (escursionismo, alpinismo, sci, volo libero, rafting, vela, pesca, giardinaggio…) sia professionali (agricoltura, ingegneria, edilizia, ambiente, economia);

• attenzione al futuro: l’evoluzione del clima della Terra nei prossimi decenni potrebbe essere alterata dalle attività umane. Il clima sarà uno dei grandi problemi/sfide dell’umanità dei prossimi secoli. Essere informati consentirà di adattarsi meglio agli inevitabili cambiamenti;

• comprendere il clima del proprio territorio, un aspetto troppo spesso trascurato nella storia dei luoghi e delle genti;

• collezionismo meteorologico: fotografare le nubi, misurare i dati a casa propria con pochi strumenti facili da usare e poco costosi, scambiare i dati con altri appassionati, stupirsi di fronte alle sorprese grandi o piccole che ogni giorno porta con sé.

Appassionarsi alla meteorologia è un modo intelligente e gratificante di osservare la natura mutevole e grandiosa del cielo. Le nubi e il sereno sono ovunque e per tutti. Imparate a conoscerle e ad apprezzarle, non ne avrete che soddisfazioni.

Roberto DE FEO  

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



Flag Counter

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Marzo 2016 15:00  

Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se visiti VisitPalestrina.it, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più sui cookie uso e come eliminarli, vedere il nostro privacy policy.

Ok accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information